TROMBOEMBOLISMO VENOSO E PIASTRINOPENIA: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE OGGI” mette in luce i difficili equilibri tra rischio trombotico ed emorragico nel paziente piastrinopenico e suggerisce l’importanza di sfatare alcuni luoghi comuni sull’argomento. Il Dottor Marco Marietta (Azienda Ospedaliero-Universitaria, Policlinico di Modena) è il protagonista dell’intervento.

PIASTRINOPENIA E TEV